Deutsch
Italiano
Englisch

Viti a ricircolo di sfere

Per vite a ricircolo di sfere s’intende una vite che scorre in un cilindro, definito chiocciola, all’interno del quale vengono inserite sfere di acciaio che, fondamentalmente, hanno il compito di trasformare l’attrito radente in attrito volvente. Per chi non ha dimestichezza con questioni fisiche riguardanti l’attrito, diciamo che l’attrito volvente è preferibile all’attrito radente, la vite gira con meno sforzo e ha una vita  più lunga. Le sfere di acciaio sono poste all’interno di un una sede a spirale formata con caratteristiche e dimensioni tali da consentire l’alloggiamento delle stesse.

SPS, azienda da anni presente sul mercato delle forniture industriali, ha fatto della fornitura della vite a ricircolo di sfere il servizio di punta tra quelli offerti all´industria.  Le caratteristiche di questa tipologia di vite consentono una forte resistenza all’usura (per effetto del minor attrito già citato) che si traduce, nell’utilizzo, in una maggiore durata e in un maggiore rendimento. Un aspetto non trascurabile per tutti coloro che progettano e realizzano impianti per lavorazione meccanica e comunque impianti all´interno dei quali sono necessarie movimentazioni che richiedono altissima precisione ad elevate velocitá.

Dunque, la vite a ricircolo di sfere, utilizzata nel contesto giusto, funziona meglio e più a lungo di viti con altro tipo di ricircolo.

Obiettivi di SPS sono continuitá e contenuti della fornitura internazionale di servizi relativi alla vite a ricircolo di sfere in quanto rappresenta uno dei componenti vitali per il funzionamento dell´impianto e per la precisione e la qualitá dei prodotti che esso realizza.

SPARE PART SERVICE FOR INDUSTRIAL MACHINES

  • CONTATTI EXCHANGE!!!

    Contact us